Twitter, cambiano le regole nel tweet

Il social network del cinguettio rivoluziona la sua regola base alzando il limite dei 140 caratteri a ben 280. Da oggi scrivere un tweet sulla piattaforma di micro-blogging sarà più semplice.

 

Una rivoluzione se si pensa alla rigidità con cui Twitter ha da sempre tenuto fede alla sua regola base. Per ora, però, l’idea di superare la soglia dei 140 caratteri è attiva solo per alcune lingue ed è da definirsi in fase di testing.

Le ragioni di questa scelta sono comunque molteplici, La principale è dettata dal fatto che la maggior parte delle lingue occidentali hanno una certa difficoltà nell’esprimere in maniera degna alcuni concetti con la vecchia regola (cosa che non si verifica nelle lingue orientali).

Già in passato, Twitter aveva creato alcune eccezzioni nel conteggio dei suoi caratteri, escludendo video, gif animate e retweet. Ora si va oltre provando a conquistare quel pubblico che non ha mai capito fino in fondo questo social. Il sistema, a livello di layout, rimarrà pressoché invariato. Se infatti il tweet supererà la vecchia soglia (140 caratteri) il resto della frase verrà nascosto da un “leggi tutto” con cui si allargherà il contenuto

Piacerà, non piacerà? Noi lo testeremo e lo studieremo per bene. Vi faremo sapere.

 

Se avete dubbi o desiderate ricevere una consulenza di social media marketing, scriveteci pure su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Saremo lieti di mettere la nostra professionalità a vostra disposizione.

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.