Come rendere un sito e-commerce a norma di legge

Le piattaforme e-commerce hanno messo a disposizione delle aziende nuovi modi di fare marketing:  il consumatore può avere accesso a beni e servizi in qualsiasi momento della giornata. L'e-commerce ha reso quella che era nata come una semplice presenza on line di un’attività commerciale in una attività tempo pieno. La vendita on line  però non è un’attività che si può improvvisare: esiste una normativa, a tutela del marketer e del consumer, che regola i processi di vendita.
 
Quali sono allora gli elementi che rendono un sito e-commerce a norma di legge?
 
IDENTITA’
I primi punti dell’articolo sono relativi alle generalità del venditore quali nome/denominazione, recapiti per poter contattare l’azienda, codice fiscale/partita IVA e iscrizione al Registro Imprese .Si passa poi a tutte quelle informazioni relative al prodotto/servizio in vendita sulla piattaforma:  va descritto in modo accurato e veritiero e fra le informazioni riportate particolare attenzione va riposta nei confronti delle caratteristiche principali.
Il prezzo del servizio/prodotto venduto va inserito in tutte le sue componenti e poi come complessivo; le componenti del prezzo sono le imposte, spese di spedizione e consegna e tasse postali.
 
PAGAMENTO E TEMPI DI CONSEGNA
Le modalità di pagamento vanno chiarite fornendo le eventuali restrizioni relative alla consegna e ai mezzi di pagamento accettati. Il pagamento determina inoltre la conclusione del contratto di vendita e la sua comunicazione deve avvenire attraverso un “mezzo durevole” come ad esempio la mail di riepilogo dell’acquisto con identificativo dell’ordine.
 
DIRITTO DI RECESSO
Le condizioni per l’esercizio del diritto di recesso sono state aggiornate ad un nuovo termine di 14 giorni. Il recesso non deve essere necessariamente motivato, la merce può essere restituita e il servizio rifiutato avendo comunque diritto a ricevere il rimborso integrale della cifra spesa ad eccezione di eventuali spese di reso che vanno comunque indicate. Sul sito va comunque pubblicata un’informativa precontrattuale su condizioni, termini e procedure per il recesso e un modulo tipo da compilare e inviare secondo le modalità specificate.

 

Per ogni info e/o domande, contattateci su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.