Come utilizzare Categorie e Tag in un BLOG

Una delle domande più frequenti quando si pensa al proprio sito web è: "ma poi verrò indicizzato su google?". Non esiste un metodo scientifico per garantire una visibilità nelle prime pagine del più seguito tra i motori di ricerca ma esistono preparazione, investimento e impegno che possono contribuire a che ciò avvenga. Per questo nasce la comunicazione nei siti web.

 

 

Società e agenzie specializzate come la nostra si occupano di questo e per questo consigliano ai propri clienti un Blog. Quest'ultimo richiede dedizione e strategia con tanto di piano editoriale senza tralasciare mai però quelle giuste migliorie tecniche che consentano una indicizzazione dello stesso.

 

A tal proposito categorie dei blog e tag sono un nodo centrale. Le categorie nascono per dividere o organizzare gli articoli, i tag per unirli. 

Entrambi vanno studiati a priori. L'importante è che quando si pensa a una categoria si faccia riferimento molto agli utenti o ai motori di ricerca. Diversamente per i Tag che, difficilmente indicizzati, è meglio che abbiano a riferimento parole con cui difficilmente ci si posizionerebbe (le generiche in primis in quanto molto competitive).

 

E' fondamentale, al di là quindi della tecnologia utilizzata, che il tutto sia essere deciso a priori con coscienza e ratio al fine di rendere visibili i propri articoli ed evitare i contenuti duplicati.

 

Per ogni info e/o domande, contattateci su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.